rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Attualità

Alberghiero De Cecco e Lilt insieme per l'educazione alimentare e la prevenzione oncologica tra gli studenti

Il protocollo d'intesa si chiama "Dieta Sostenibile e Alimentazione Equilibrata" e prevede eventi e iniziative legate al tema della prevenzione oncologica a tavola

La Lilt Lega italiana lotta contro i tumori – sezione di Pescara e l'istituto Alberghiero "De Cecco" di Pescara hanno firmato un protocollo che permetterà l'avvio di una serie di iniziative ed eventi denominati "Dieta Sostenibile e Alimentazione Equilibrata" per un'educazione alimentare e alla prevenzione oncologica tra i ragazzi dell'istituto. Gli studenti, spiega la dirigente Alessandra Di Pietro, avranno a disposizione a breve degli ebook ed un ricettario per comprendere quanto sia fondamentale l'alimentazione assieme ad uno stile di vita sano, per prevenire l'insorgere di patologie tumorali.

"Pensiamo che fino a trent’anni fa guariva solo il 30 per cento dei malati di tumore, oggi guarisce il 60 per cento, resta quel 40 per cento da abbattere ed eliminare. La prevenzione primaria che dobbiamo divulgare tra i nostri ragazzi prevede la diffusione di informazioni corrette, della cultura dello sport e di un’alimentazione corretta, la lotta al fumo e all’alcol. E l’accordo odierno fa seguito a quello stipulato lo scorso ottobre dalla Lilt nazionale con la Renaia, la Rete nazionale degli Istituti alberghieri, dunque oggi diamo continuità a un Progetto nazionale, al pari dei progetti ‘Sistema Salute’, ‘Guadagnare Salute con la Lilt’, e ‘50 Sfumature di
prevenzione’”."

La dirigente ha aggiunto che le iniziative in collaborazione con la Lilt permetteranno di creare un vero e proprio percorso formativo dando ai ragazzi notizie certe e non fake news, con momenti di formazione gratuita per gruppi studenti anche con una specifica certificazione finale, realizzando un ebook sul tema da diffondere nelle scuole di primo e secondo ciclo di istruzione:

"L’Istituto Alberghiero "De Cecco"  dal canto suo individuerà dei referenti scolastici specifici, docenti e studenti, che prenderanno parte attiva alle iniziative formative seminariali promosse dalla Lilt, coinvolgendo chef-docenti e nutrizionisti nella redazione dell’ebook, assicurando la partecipazione degli studenti gli indirizzi di accoglienza e turismo alle iniziative seminariali e congressuali della Lilt fornendo cooperazione e collaborazione alle campagne di divulgazione nei confronti della cittadinanza. Sicuramente fare prevenzione oncologica rafforza il concetto stesso di prevenzione in senso più ampio, fondamentale in tempi di Covid”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberghiero De Cecco e Lilt insieme per l'educazione alimentare e la prevenzione oncologica tra gli studenti

IlPescara è in caricamento