Carenza idrica, niente acqua a Caramanico dalle dieci di sera dal 30 luglio

A farlo sapere è l'Aca che motiva la decisione di sospendere l'erogazione idrica a causa delle alte temperature e dei consumi elevati di acqua potabile, anche per usi impropri

Carenza idrica in provincia di Pescara, niente acqua a Caramanico Terme dalle dieci di sera a partire da oggi, giovedì 30 luglio.
A farlo sapere è l'Aca che motiva la decisione di sospendere l'erogazione idrica a causa delle alte temperature e dei consumi elevati di acqua potabile, anche per usi impropri.

Per questi motivi viene chiuso il serbatoio di San Tommaso.

I rubinetti resteranno a secco dalle ore 22 alle ore 6 del giorno successivo a partire da questa sera, giovedì 30 luglio, fino a nuova comunicazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

Torna su
IlPescara è in caricamento