Attualità

In Abruzzo somministrate 45.736 dosi di vaccino Covid, sono il 72,4% di quelle a disposizione

In base ai dati del portale ufficiale del Governo sull'andamento della vaccinazione, l'Abruzzo è al quartultimo posto fra le Regioni

Sono 45.736 le dosi di vaccino Covid somministrate in Abruzzo alle 15 del 14 febbraio. È quanto emerge dai dati pubblicati sul sito ufficiale del Governo per monitorare l'andamento della campagna di vaccinazione in Italia. Si tratta del 72,4% delle dosi a disposizione ovvero 63.130.

L'Abruzzo si colloca al quartultimo posto in Italia nella graduatoria delle Regioni in base alle percentuali di somministrazioni. Peggio fanno solo Basilicata, Calabria e Liguria. Le più virtuose sono Valle D'Aosta al 99,4%, provincia autonoma di Bolzano 95,5% e Piemonte al 91,2%.

Andando ad analizzare le categorie e fasce d'età, quella con più vaccinati resta dai 50 a 59 anni, seguita da quella dai 40 a 49 anni e 60 a 69 anni. Gli ultraottantenni vaccinati sono 1119 mentre gli ultranovantenni 806. In Italia sono state somministrate 2.978.274 dosi di vaccino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Abruzzo somministrate 45.736 dosi di vaccino Covid, sono il 72,4% di quelle a disposizione

IlPescara è in caricamento