menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Abruzzo somministrate 42.289 dosi di vaccino anti Covid, pari all'89,8% delle scorte disponibili

Salgono le dosi somministrate in Abruzzo per la campagna vaccinale anti Covid, in base ai dati aggiornati sul sito del Governo

Sono 42.289 le dosi di vaccino anti Covid somministrate in Abruzzo alle ore 7 di oggi 10 febbraio. È quanto emerge analizzando i dati aggiornati sul sito del Governo dedicato al monitoraggio della campagna vaccinale partita nel mese di gennaio.

Si tratta dell'89,8% delle dosi attualmente consegnate alla nostra Regione (pari a 47.100), in attesa dell'arrivo delle nuove forniture entro la settimana in corso. L'Abruzzo è di qualche punto sotto la media nazionale di somministrazione che è del 93,4%. Piemonte, Valle D'Aosta, Campania e Marche sono già oltre il 100% ricavando sei dosi dalle fiale ricevute. In coda troviamo la Liguria al 73,1% e la Calabria al 78,8% delle somministrazioni rispetto alle scorte disponibili.

Sul fronte delle fasce d'età vaccinate in Abruzzo, oltre 11 mila dosi sono andate alla fascia 50/59 anni, 9,223 alle fascia 40/49 anni e 8732 dosi alla fascia 60/69 anni. Vaccinati infine 873 ultraottantenni e 572 ultranovantenni.Ad oggi il nostro Paese ha ricevuto complessivamente 2.891.550 dosi di vaccino fra Pfizer e Moderna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento