menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Abruzzo continua a perdere abitanti: Penne fra i comuni a maggiore spopolamento

In sei anni l'Abruzzo ha perso 28.129 abitanti a causa dello spopolamento, che interessa soprattutto i comuni montani ma inizia a colpire anche quelli non montani

L'Abruzzo in sei anni perde 28.169 abitanti, con una percentuale molto più alta rispetto alla media nazionale. E lo spopolamento che tradizionalmente aveva fino ad ora interessato quasi esclusivamente i comuni montani, ora inizia ad interessare anche alcune città non montane.

Aldo Ronci ha pubblicato i dati relativi allo studio condotto sulla popolazione abruzzese dal 2014 al 2019 seguendo i dati Istat, che mostrano come alcuni territori siano sempre più in sofferenza, ma con un calo generalizzato della popolazione su tutte le province. Un segnale d'allarme non solo dal punto di vista anagrafico e sociale, ma anche economico con squilibri strutturali che possono comportare serie implicazioni di carattere sociale e vanno ad incidere su un sistema
produttivo che segna il passo.

Nella classifica dei comuni a maggiore spopolamento, troviamo la città di Sulmona che perde 1643 abitanti in sei anni, seguita da Ortona con un calo di 1049 abitanti. Al terzo posto della classifica Lanciano che perde 822 abitanti seguita da Penne con una perdita di 545 abitanti, pari al 4,5%.

Nella classifica dei comuni non montani, particolarmente pesante il calo a Catignano con un -9,8%, Cugnoli - 9,36%. A livello provinciale, soffrono L'Aquila e Chieti mentre la situazione è migliore nel Teramano e nel Pescarese. Ronci, commentando i dati, ha dichiarato:

Alla luce dei dati esposti e delle considerazioni emerse, se si vogliono evitare provvedimenti occasionali legati alla funesta logica particolaristica praticata da decenni senza risultati apprezzabili, non resta che adottare una metodologia programmatoria che elabori un progetto, un progetto che attivi uno sviluppo Regionale armonico e che faccia sì che tutti gli interventi e le risorse siano coerenti con quel progetto.

popolazione2-2

popolazione1-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Giardino

    Coltivare una lattuga dai suoi scarti: ecco come fare

  • Arredare

    Divano: come scegliere quello giusto senza errori

  • Arredare

    Bagno cieco: cosa serve per renderlo efficiente

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento