rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Attualità

Vaccinazioni Covid: l'Abruzzo è sopra la media nazionale per i bambini e ragazzi fra i 12 e 19 anni

Nella nostra regione, inoltre, il 9% della popolazione over 50 non è stata vaccinata, un dato lievemente superiore alla media nazionale dell'8,4%

In Abruzzo il 25,6% della popolazione 12/19 anni non ha ricevuto alcuna dose di vaccino Covid. Lo ha fatto sapere la fondazione Gimbe, aggiungendo che il dato è al di sotto della media italiana del 27,3% e dunque la quota di bambini e ragazzi che ha ricevuto almeno una inoculazione è superiore alla media del nostro Paese. La fondazione ha diffuso i dati relativi all'andamento della campagna vaccinale italiana aggiornati al 27 ottobre, con il 9% dei cittadini over 50 che in Abruzzo non ha ricevuto nessuna dose, un dato leggermente superiore alla media italiana dell'8,4%. La popolazione vaccinata è pari al 75,1% in doppia dose, esattamente in linea con la media italiana.

Sul fronte dell'effetto apertura delle scuole, evidenzia Gimbe, in Abruzzo siamo in linea con il dato nazionale, ma con tanti piccoli focolai che impongono di mantenere alta la guardia spiega Adnkronos. Per quanto riguarda l'Abruzzo non sono disponibili invece i dati sul personale scolastico che non ha ricevuto nemmeno una dose di vaccino in quanto, conclude Gimbe, è in corso di verifica. Il raffronto dovrà quindi essere fatto con il dato della media nazionale pari al 6,3%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni Covid: l'Abruzzo è sopra la media nazionale per i bambini e ragazzi fra i 12 e 19 anni

IlPescara è in caricamento