Tua e le problematiche per i cittadini-utenti, Acu: "Molte segnalazioni di disservizi e disagi"

Ad esempio sarebbe necessario "ripristinare la corsa Chieti-Pescara delle 23, la cui cancellazione ha provocato un notevole disagio per molti giovani che, lavorando nel settore della ristorazione da asporto, si sono trovati nell'impossibilità di tornare a casa a fine turno"

"Sempre più frequenti arrivano alla nostra associazione segnalazioni riguardanti disservizi e disagi inerenti i servizi di trasporto pubblico locale e, in particolare, il servizio gestito dalla Tua".

Così in una nota l'Acu, che aggiunge: "In un periodo molto particolare, in cui la pandemia ha comportato degli obblighi di distanziamento sociale, da cui è conseguita l’impossibilità per i bus, urbani ed extra urbani, di viaggiare a pieno carico, la società regionale di trasporto pubblico, anziché intensificare le corse per venire incontro alle esigenze dei cittadini utenti, le ha notevolmente ridotte giungendo financo alla soppressione di alcune linee".

Ad esempio sarebbe necessario "ripristinare la corsa Chieti-Pescara delle 23, la cui cancellazione ha provocato un notevole disagio per molti giovani che, lavorando nel settore della ristorazione da asporto, si sono trovati nell'impossibilità di tornare a casa a fine turno".

Un'altra segnalazione meritevole di attenzione è quella della triplicazione del costo (da € 20 a € 68) dell'estensione estiva dell’abbonamento auto riservato agli studenti: "In questo caso - afferma l'Acu - gli utenti si sono trovati ad affrontare un'ulteriore beffa, oltre al danno di non aver potuto usufruire del servizio pubblico (già pagato) nel periodo del lockdown e di essere stati messi in seria difficoltà nel periodo post lockdown a causa dei limiti di carico degli autobus non bilanciati da una intensificazione delle corse ma, addirittura, come detto, aggravato da una riduzione delle stesse".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche su questo aspetto l'Acu chiede un intervento degli organi preposti affinché venga ripristinata l’estensione estiva dell’abbonamento auto per studenti alle condizioni pre-Covid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno scambio di sguardi e c'è il colpo di fulmine, l'appello di una ragazza pescarese alla ricerca del suo principe azzurro

  • Arriva a Pescara per il matrimonio della sorella ma scopre di essere ricercato: fermato all'aeroporto

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Gli auguri di Pep Guardiola e Manuel Estiarte ad un commerciante di abbigliamento di Pescara [VIDEO]

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Studente chiama la polizia per un furto in casa, ma gli agenti trovano 6 chili di droga nella stanza del coinquilino [FOTO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento