menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dall'8 marzo anche gli asili nido resteranno chiusi a Pescara come previsto dal decreto Draghi

L'assessore Paoni Saccone sottolinea come il momento sia particolarmente complicato e dunque il Governo ha deciso di procedere alla chiusura anche dei nidi, fino ad ora rimasti aperti

Anche gli asili nido resteranno chiusi a Pescara da lunedì 8 marzo, come previsto dal decreto del presidente Draghi che entrerà in vigore dal 6 marzo fino al 6 aprile. Lo ha ricordato l'assessore comunale Paoni Saccone, evidenziando come fino ad ora i nidi erano rimasti sempre aperti ma la zona rossa ha imposto un'ulteriore stretta per cercare di arginare i contagi da Coronavirus. Zona rossa dove il comune di Pescara si trova per ordinanza regionale fino a nuovo provvedimento di revoca.

E’ un momento molto complicato per tutti noi. Finora i nidi erano stati esclusi da ogni provvedimento di sospensione, ma l’andamento della curva del contagio ha evidentemente spinto il Governo a rimodulare, nel dpcm di due giorni fa, i precedenti orientamenti.

Va comunque sottolineato che l’incidenza del Covid tra i piccoli resta ancora estremamente modesta. Ho ben presenti le difficoltà che stanno attraversando le famiglie per gestire i figli, ma tutto questo è frutto di una situazione che è sotto i nostri occhi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento