Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Animali

Cani bagnini a Pescara e in Abruzzo: l’estate 2021 è più sicura

Spiagge più sicure

I cani bagnini della Scuola Italiana Cani Salvataggio (Sics) saranno presenti e vigili in spiaggia dal prossimo fine settimana a Pescara e Montesilvano ma anche in altre città abruzzesi (Ortona e Vasto).

Saranno 350 le unità cinofile della Scuola Italiana Cani Salvataggio Centro Meridionale in campo nel Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Sicilia, Calabria e Puglia. Le task force speciali hanno come mission quella di garantire il massimo della sicurezza nel corso della stagione balneare, in ausilio e affiancamento ai presidi di sicurezza balneare tradizionali.

Con una media di 33 vite umane salvate ogni anno, la Sics è la più antica e la più grande associazione al mondo operante in questo specifico settore cinofilo ed anche per questo è ritenuta il leader mondiale nella specialità del salvataggio nautico.

Le Unità Cinofile Operative vengono addestrate ad operare in qualsiasi condizione meteo-marina e su ogni tipo di mezzo, dalla motovedetta, all'acquascooter, fino all'elicottero, dal quale possono anche lanciarsi direttamente in acqua per effettuare operazioni di salvataggio.

La potenza di traino del cane, permette conduttore di effettuare interventi impossibili da realizzare per il solo bagnino, come ad esempio, trainare a riva fino a tre persone contemporaneamente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cani bagnini a Pescara e in Abruzzo: l’estate 2021 è più sicura

IlPescara è in caricamento