Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

VIDEO | Dopo due anni di proteste arrivano le nuove aule studio all'università

La D'Annunzio ha le sue aule studio anche per il weekend. A due anni dalla petizione, gli studenti festeggiano la vittoria e annunciano una nuova raccolta firme

 

A due anni dalla petizione lanciata da alcuni studenti e sottoscritta da ben 1200 cittadini, l'apertura straordinaria delle aule studio all'università "D'Annunzio" diventa realtà. Gli spazi a disposizione degli studenti fuori sede, ma anche di chiunque volesse fruirne liberamente, sono attivi tutti i giorni, dalle 9 del mattino fino a mezzanotte, la domenica dalle 14 in poi.

Ne abbiamo parlato con due dei promotori, Gianmarco Girolami e Lorenzo Chiola, che hanno annunciato la volontà di avviare una nuova raccolta firme, stavolta dedicata all'intitolazione delle aule a Roberto Straccia, il giovane studente scomparso a Pescara il 14 dicembre 2011 e ritrovato morto 24 giorni dopo nel litorale barese.

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPescara è in caricamento