sentenze

  • Presero a calci e pugni un senzatetto provocandogli un danno cerebrale permanente, condannati 3 uomini

  • Assolto dall'accusa di violenza sessuale su minore insegnante di danza del Pescarese

  • Ex dipendenti dell'Enel ottengono risarcimento e aumento della pensione, sentenza pilota a Pescara

  • Condannato l'uomo che investì l'ex sindaco di Pescara Carlo Pace provocandone la morte

  • Omicidio Salvatore Russo: condannato a 16 anni Roberto Mucciante

  • Omicidio Giammarino, confermato l'ergastolo per Mirko Giancaterino

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini, per la Corte d'Appello è stata "esecuzione senza attenuanti"

  • Traffico di droga dai Balcani a Pescara, 45 condanne e 312 anni di carcere

  • Dissesto Aca da 120 milioni di euro, tre condanne

  • Inviò sms amorosi ad alunna 13enne, la Cassazione conferma assoluzione per professore

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: confermati in Appello 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Omicidio Bevilacqua, condanna a 20 anni per Fantauzzi

  • Serie B, il Tar accoglie il ricorso: si torna a 22 squadre

  • Sentenza discarica di Bussi, Forum H2O: «Motivazioni della Cassazione sprone per continuare a lottare»

  • Discarica di Bussi, le motivazioni della sentenza della Cassazione

  • Discarica di Bussi, nessun colpevole: assoluzione e prescrizione per tutti gli imputati

  • Inchiesta "Il Vate", corruzione negli eventi e cultura in Regione: condannato ex assessore De Fanis

  • Pescara: investì ed uccise un pensionato, condannata automobilista

  • Omicidio Pavone: confermati 19 anni di carcere per l'assassino Vincenzo Gagliardi

  • Inchiesta Mare Monti, nulla di fatto: prescrizione per tutti gli imputati

  • Omicidio Rigante, pena dimezzata per Ciarelli: "Non voleva uccidere"

  • Ruba soldi dalla cassa della Asl: condannato dipendente pescarese

  • Multata dai vigili li insulta e minaccia: condannata a 7 mesi un'automobilista pescarese

  • Inchiesta Vestina, assolti tutti gli imputati

  • Omicidio Pavone, sconto di pena per l'assassino: la Procura non ci sta