Sconfitta e rimpianti per il Pescara Pallanuoto battuto di misura in trasferta dalla Vis Nova Roma

I ragazzi di Malara escono sconfitti e con il rimpianto di una traversa colpita nel finale da Andrea D'Aloisio grande protagonista con 5 reti

Sconfitta di misura in trasferta per il Pescara Pallanuoto che perde 15-14 nella vasca della Vis Nova Roma.
I ragazzi di Paolo Malara escono sconfitti e con il rimpianto di una traversa colpita nel finale da Andrea D'Aloisio grande protagonista con 5 reti.

Dunque non sorride ai pescaresi l’ottava giornata del campionato di serie A-2 maschile girone sud, al termine della partita più emozionante vista fin qui.

La squadra di mister Malara avrebbe meritato un risultato positivo da portare a casa, dopo 32 minuti giocati in apnea contro un avversario di assoluto livello. Non è arrivato, per un pizzico d’imprecisione, sfortuna e qualche errore di troppo, commesso in entrambi le fasi e sfruttato al massimo dai padroni di casa che specie con Iocchi Gratta, autore di ben 8 centri personali, ha dato tanto lavoro alla retroguardia pescarese. E a conti fatti sono stati proprio questi errori a pesare sul risultato finale, condannando i biancazzurri al terzo ko stagionale.

“Abbiamo sbagliato troppo”, sottolinea a fine partita un arrabbiato Paolo Malara, “in fase difensiva abbiamo concesso troppe occasione e davanti siamo stati frettolosi e imprecisi. Non si possono regalare tutte queste situazione a un avversario esperto come la Vis Nova altrimenti vieni punito, esattamente com’è accaduto oggi”.

PARZIALI: 3-2, 3-4, 4-3, 5-5

ROMA VIS NOVA: Bonito, Iocchi Gratta (8), Padovano, Ferraro, Carrozza, Agnolet, Poli, Cupic, Parisi (3), De Vena (2), Serio (2), Provenziani, Bernoni. All. Calcaterra

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PESCARA PALLANUOTO: Volarevic, De Vincentiis, Laurenzi, Di Fulvio (4), De Ioris, Mancini (1), Giordano, Stanchi, Molina (2), D’Aloisio (4), Calcaterra (2), Micheletti (1), Mambella. All. Malara

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento