Trofeo Matteotti, vince il russo Evgeny Shalunov

Il vincitore ha chiuso la gara alla media di 38,375 km/h, con un tempo di 4 ore, 54 minuti e 43 secondi. Tra il pubblico c'era anche il ct della Nazionale Italiana Davide Cassani

Il russo Evgeny Shalunov della Lokosphinx si è aggiudicato per distacco il 68° Trofeo Matteotti di ciclismo, che si è corso ieri sul circuito cittadino di Pescara in una giornata caldissima. Al traguardo di piazza Duca degli Abruzzi, Shalunov ha preceduto Andrea Pasqualon della Roth-Skoda e Davide Viganó del Team Idea 2000.

Il vincitore ha chiuso la gara alla media di 38,375 km/h, con un tempo di 4 ore, 54 minuti e 43 secondi. Tra il pubblico c’era anche il commissario tecnico della Nazionale Italiana Davide Cassani.

Potrebbe interessarti

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

  • La scienza spiega perché le zanzare pungono soprattutto alcune persone

  • Pericolo zecche: come riconoscerle e difendersi

  • Pizza in teglia a Pescara: i locali suggeriti dal Gambero Rosso

I più letti della settimana

  • L'autopsia non chiarisce le cause del decesso di Tiziano Paolucci, morto in strada dopo una lite

  • Maltempo, tromba marina davanti alla costa di Pescara [FOTO]

  • Annullato il concerto di Jovanotti a Vasto, la proposta del centrosinistra: "Il Jova Beach Party a Pescara"

  • Aeroporto, tre nuovi voli da Pescara per raggiungere le crociere di Costa: ecco quali

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

  • Montesilvano, il Comune assume personale: al via il bando

Torna su
IlPescara è in caricamento