Trofeo Matteotti, vince il russo Evgeny Shalunov

Il vincitore ha chiuso la gara alla media di 38,375 km/h, con un tempo di 4 ore, 54 minuti e 43 secondi. Tra il pubblico c'era anche il ct della Nazionale Italiana Davide Cassani

Il russo Evgeny Shalunov della Lokosphinx si è aggiudicato per distacco il 68° Trofeo Matteotti di ciclismo, che si è corso ieri sul circuito cittadino di Pescara in una giornata caldissima. Al traguardo di piazza Duca degli Abruzzi, Shalunov ha preceduto Andrea Pasqualon della Roth-Skoda e Davide Viganó del Team Idea 2000.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il vincitore ha chiuso la gara alla media di 38,375 km/h, con un tempo di 4 ore, 54 minuti e 43 secondi. Tra il pubblico c’era anche il commissario tecnico della Nazionale Italiana Davide Cassani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento