Sabatino Aracu si è dimesso dalla carica di Presidente dei Giochi del Mediterrano

Il Presidente del Comitato dei Giochi del Mediterraneo, Sabatino Aracu, si è dimesso a poco più di un mese dall'inizio della manifestazione a Pescara. La decisione sarà formalizzata lunedì

Manca ormai poco più di un mese all'inizio dei tanto attesi Giochi del Mediterraneo 2009, che si svolgeranno a Pescara ed in diverse località abruzzesi, e Sabatino Aracu, Presidente del Comitato organizzatore, ha deciso di dimettersi.

Una decisione motivata dal politico per ragioni organizzative e burocratiche. Aracu, infatti, ha dichiarato che le sue dimissioni consentiranno di eliminare il Comitato, una macchina lenta incapace di prendere decisioni urgenti, per dare pieni poteri organizzativi a Mario Pescante, nominato dal Governo Commissario Straordinario per l'evento.

Aracu prosegue ribadendo che ormai il grosso dei lavori è stato fatto, e quindi ritiene in grado Pescante, un uomo capace ed esperto, di andare avanti da solo senza ostacoli burocratici inutili.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    L'appello di Gessica Notaro agli studenti: "Denunciate e parlate senza vergogna"

  • Cronaca

    La città di Pescara dà l'ultimo saluto al linguista Lucio D'Arcangelo

  • Cronaca

    Ladro entra nel magazzino di un negozio ma viene scoperto dai proprietari

  • Cronaca

    Nasconde droga in un gradino della scala in casa, denunciato dalla polizia

I più letti della settimana

  • Pescara, dramma in via Catania: donna si spara alla testa

  • Furbetti del cartellino, indagati 17 dipendenti assenteisti: 7 interdetti

  • Ragazzo trovato morto nella sua auto nel pescarese

  • Concorso al Comune di Pescara, i posti di lavoro a disposizione

  • Lavoro, concorso all'Aca: 10 posti a disposizione: le figure richieste

  • Pescara, rissa in pieno giorno in centro: giovane finisce in ospedale

Torna su
IlPescara è in caricamento