Presentato in Comune il Club Aquatico Pescara [FOTO]

La squadra di Serie C è stata accolta dall'assessore allo sport Patrizia Martelli e dal sindaco Carlo Masci, che ha dichiarato: "Praticate questo sport in una città dove questa disciplina ha ottenuto successi importanti"

Presentato in Comune il Club Aquatico Pescara. La squadra di Serie C è stata accolta dall'assessore allo sport Patrizia Martelli e dal sindaco Carlo Masci, che ha dichiarato:

"Avete la fortuna di praticare questo sport in una città dove questa disciplina ha ottenuto non molti anni fa i successi più importanti che si possano immaginare. Raccogliete dunque un'eredità sportiva importante, ma non dovete mai dimenticare gli insegnamenti più profondi, uno su tutti il "rispetto delle regole", perché per vincere nello sport - ma soprattutto nella vita - bisogna imparare che ci sono regole inderogabili. Chi pratica l'agonismo da giovane e fa sacrifici per questo saprà essere un uomo migliore".

Il presidente del sodalizio Fustinoni ha aggiunto:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ci preme mettere in evidenza il grande valore sociale della nostra attività. Questi giovani hanno l'occasione di poter contare su un team dirigenziale affiatato, di poter condividere questa bella esperienza con compagni di squadra che credono in questa grande famiglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo si toglie la vita, tragedia nel Pescarese

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

Torna su
IlPescara è in caricamento