I giocatori del Palermo rinunciano al premio promozione, tra loro c'è anche un pescarese

Si tratta di Francesco Vaccaro, classe 1999, che ha aderito con convinzione al gesto dei suoi compagni: “Una decisione presa per dimostrare tutto il nostro sostegno e la gratitudine a questi colori”, ha svelato il capitano della squadra, Mario Santana

Il pescarese Francesco Vaccaro con la maglia del Palermo

Un bel gesto che, dalla Sicilia, coinvolge indirettamente anche la nostra città. I giocatori del Palermo, infatti, dove milita da titolare il pescarese Francesco Vaccaro, hanno preferito rinunciare al premio promozione in serie C, pari a 250.000 euro, per aiutare i palermitani in difficoltà.

“Una decisione presa per dimostrare tutto il nostro sostegno e la gratitudine a questi colori”, ha svelato il capitano della squadra, Mario Santana, al sito ufficiale del Palermo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare, i calciatori rosanero hanno voluto lasciare 200mila euro nelle casse della società e devolvere in beneficenza, alle famiglie bisognose di Palermo, i restanti 50mila euro del premio previsto. E anche il buon Francesco, classe 1999, ha aderito con convinzione alla scelta dei suoi compagni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Scontro frontale auto-scooterone: tre feriti, due sono gravi [FOTO]

  • Scontro frontale tra auto e scooterone vicino all'aeroporto: gli aggiornamenti

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco

Torna su
IlPescara è in caricamento