Pallanuoto: Pescara-Muri Antichi 12-7, Di Fulvio e Volarevic trascinano i biancazzurri

L'anno nuovo comincia alla grande per i ragazzi di Malara. Goran Volarevic ha parato ben 2 rigori, mentre Carlo Di Fulvio ha siglato 5 reti: "Siamo un gruppo compatto, unito, dove ognuno dà una mano all’altro"

Carlo Di Fulvio (foto Lattanzio)

La gara di pallanuoto tra Pescara e Muri Antichi, giocatasi oggi pomeriggio alle Naiadi, termina 12-7 in favore dei padroni di casa, con Carlo Di Fulvio e Goran Volarevic che trascinano i biancazzurri alla vittoria. L'anno nuovo, dunque, comincia alla grande per i ragazzi di Malara. Di Fulvio ha siglato 5 reti, mentre Volarevic ha parato ben 2 rigori.

“Il mal di schiena è passato prima della partita”, scherza Di Fulvio. “Sono molto contento di queste cinque reti, soprattutto perché sono servite per arrivare al risultato. Il merito però va a tutta la squadra e al nostro portiere Volarevic, che oltre ai 2 rigori parati ha chiuso la porta. Siamo un gruppo compatto, unito, dove ognuno dà una mano all’altro. Siamo riusciti a rendere facile una partita che non lo era per niente. Adesso archiviamola e pensiamo a sabato prossimo, dove ci aspetta un’altra gara complicata in casa dell’Acquachiara”.

Tabellino

PESCARA PALLANUOTO: Volarevic, De Vincentiis, Laurenzi, Di Fulvio (5), De Ioris (2), Mancini, Giordano, Stanchi (2), Di Fonzo, D’Aloisio (1), Calcaterra (2), Micheletti, Molina. All. Paolo Malara

MURI ANTICHI: Ruggieri, Riccioli (1), Nicolosi Valerio, Zovko (3), Leonardi, Garozzo Giuseppe, Rojas, Garozzo Mario (2), Ercolani, Belfiore, Muscuso (1), Basile, Nicolosi Flavio. All. Rosario Scorza

PARZIALI: 2-1, 3-2, 5-2, 2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ARBITRI: Domenico Rotondano (Salerno), Matteo Rotunno (Napoli). Crono: Roberto Verde (Cassino)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Scontro frontale auto-scooterone: tre feriti, due sono gravi [FOTO]

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Scontro frontale tra auto e scooterone vicino all'aeroporto: gli aggiornamenti

  • Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco

Torna su
IlPescara è in caricamento