Calcio, Palermo retrocesso in serie C: la decisione del tribunale della Figc. Pescara quarto

Il tribunale della Figc si è espresso in merito all'illecito amministrativo contestato dalla Procura alla società siciliana

Il tribunale federale nazionale della Figc, secondo quanto riporta l'Ansa, avrebbe deciso di far finire il Palermo all'ultimo posto della classifica di Serie B con conseguente retrocessione in Serie C.
Il tribunale della Figc si è espresso in merito all'illecito amministrativo contestato dalla Procura alla società siciliana. Il tribunale ha invece dichiarato inammissibile il deferimento nei confronti dell'ex presidente Zamparini.

Con questa decisione il Pescara guadagnerebbe una posizione in graduatoria chiudendo il campionato cadetto al quarto posto e dunque evitando il primo turno di playoff di venerdì sera contro il Cittadella ma passando direttamente in semifinale. Molto probabile la presentazione di un ricorso avverso alla decisione con relativo slittamento di tutto il programma dei playoff.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara, brutto incidente tra auto e moto sulla riviera nord [FOTO]

  • Rissa a colpi di bottiglie in un bar di viale Europa

  • Pescara, completamente ubriaca tampona un'altra auto e si dà alla fuga: beccata dalla polizia

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

  • Incidente stradale a Caprara, nuovo schianto sulla Provinciale 23 [FOTO]

  • Confiscato a Montesilvano un appartamento di lusso [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento