È morto il runner Antonio Bucci, correva per una squadra di Tocco da Casauria

Purtroppo, secondo quanto confermato dai carabinieri, si tratterebbe di un gesto volontario: l'atleta si sarebbe sparato con un fucile regolarmente detenuto. Ignoti i motivi, anche perché nelle vicinanze non sono stati trovati biglietti

Antonio Bucci

È morto il runner Antonio Bucci, che correva per una squadra di Tocco da Casauria: la Tocco Runners. L'uomo aveva 42 anni ed era originario di Fossacesia.

Come riporta Chieti Today, il corpo esanime del podista è stato rinvenuto stamane dai carabinieri di Ortona in un campo alle spalle della palestra che Bucci frequentava abitualmente, in contrada Sterpari. A lanciare l'allarme è stato un passante.

Purtroppo, secondo quanto confermato dai militari dell'Arma, si tratterebbe di un gesto volontario: l'atleta si sarebbe sparato con un fucile regolarmente detenuto. Ignoti i motivi, anche perché nelle vicinanze non sono stati trovati biglietti. La salma è stata restituita alla famiglia al termine dell'ispezione cadaverica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bucci, che avrebbe compiuto 43 anni nel prossimo mese di giugno, è stato uno dei podisti più noti d'Abruzzo. Con le sue fatiche si era guadagnato il soprannome di ‘keniano’. La Tocco Runners lo ha ricordato con questo messaggio: "Ti porteremo sempre nei nostri cuori", mentre il vicepresidente Ferdinando Lattanzio lo ha indicato come “un campione di sport e di umiltà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento