Liris: "Lavoriamo a una misura di sostegno per lo sport"

Si ipotizza un ristoro, a fondo perduto, degli affitti dovuti ai privati, parametrato al bilancio dell'anno precedente, che tenga conto sia degli eventi svolti sia delle spese di gestione sostenute per la manutenzione delle strutture in dotazione

L'assessore regionale allo sport, Guido Quintino Liris, ha annunciato che potrebbe arrivare una misura a sostegno delle associazioni sportive per le conseguenze del lockdown. Si lavora a un ristoro, a fondo perduto, degli affitti dovuti ai privati, parametrato al bilancio dell'anno precedente, che tenga conto sia degli eventi svolti sia delle spese di gestione sostenute per la manutenzione delle strutture in dotazione.

Alla redazione di "Sos Coronavirus" Liris ha detto che sono in corso da giorni incontri con associazioni, federazioni, e società, che hanno portato a far ripartire il golf e il tennis:

"Addirittura sul tennis siano stati secondi solo alla Sicilia e, in parte, al Veneto. Stiamo parlando sì di una misura coraggiosa ma anche ben pensata, che ha tenuto conto delle indicazioni delle ministero dell'Interno e delle linee guida condivise con il ministero dello sport. Il fatto che i campi da tennis e da golf siano stati presi d'assalto dimostra che avevamo ragione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ci sarà invece da "aspettare ancora per gli sport di squadra e di contatto, così come vedo molte criticità nella riapertura di palestre e piscine". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento