Pescante: "Una festa di popolo", Masci: "La migliore edizione"

Il Commissario Straordinario Mario Pescante ha commentato positivamente l'esito dei Giochi, rispondendo anche alle domande su una presunta inchiesta giudiziaria. L'assessore Masci si sbilancia: "La migliore edizione di sempre"

Terminati i Giochi del Mediterraneo, ora si passa ai bilanci.

Per quanto riguarda la manifestazione sportiva, l'organizzazione e la presenza di pubblico, il Commissario straordinario dei Giochi Mario Pescante non ha dubbi: "E' stata una vera e propria festa di popolo, Pescara ha dato un esempio di partecipazione e solidarietà da portare in tutto il mondo per le prossime grandi manifestazioni sportive" ha esordito Pescante.

"E' stato un successo straordinario sotto tutti i punti di vista: un successo agonistico, con risultati eccellenti e gare di altissimo livello, senza dimenticare i due record mondiali nel nuoto. Ma anche un successo di pubblico: non avrei mai immaginato di vedere tanta gente alle gare, tante famiglie con bambini anche per gli sport considerati minori, come il tiro a segno o le bocce" ha proseguito il dirigente del Coni.

"Ho assistito a 12 giochi olimpici, e posso affermare con grande sicurezza che Pescara 2009 è stato un evento di grandissimo livello. Pescara e l'Abruzzo hanno adottato i giochi e gli atleti, in un ideale abbraccio di solidarietà commovente".

Pescante, poi, risponde anche alle domande riguardanti una possibile inchiesta giudiziaria in corso a Pescara: "Non dovete chiederlo a me se ci sono inchieste giudiziare in corso. Andate a chiederlo alla Procura. Io personalmente mi sento tranquillo".

L'assessore regionale allo sport Carlo Masci si sbilancia ed afferma: "E' stata la migliore edizione di sempre".

Masci ha elogiato i cittadini pescaresi ed abruzzesi che hanno affollato gli spalti ed hanno partecipato attivamente alle manifestazioni collaterali organizzate durante i Giochi.

"Gli abruzzesi hanno capito che quest'evento era importante per la visibilità della Regione a livello internazionale, e si sono fatti trovare pronti nonostante le difficoltà del momento" ha ribadito Masci.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale di Pescara diagnosi in 3 minuti per le polmoniti da Covid19 grazie ad un software donato da Petruzzi

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Torna troppo tardi a casa dallo studio, avvocato multato di 550 euro dalla Guardia di Finanza

  • Morto Remo Corneli, Acqua&Sapone Unigross calcio a 5 in lutto

  • Coronavirus, morta suor Matilde Celi: era Madre Superiora dell'Istituto Madre Pie Filippini in via del Santuario

  • Coronavirus, prorogate fino al 13 aprile tutte le zone rosse speciali in Abruzzo

Torna su
IlPescara è in caricamento