Il pescarese Francesco Di Fulvio è campione del mondo con il settebello azzurro

Nella finale di Gwangju l'Italia supera i rivali di sempre con il punteggio di 10-5. Spagna battuta. Il settebello azzurro è medaglia d'oro

Un trionfo di dimensioni inaspettate. Nella finale per il titolo, la nazionale italiana di pallanuoto si laurea campione del mondo battendo la Spagna in una partita senza storia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Protagonista in vasca il pescarese Francesco Di Fulvio, autore anche della rete dell'allungo nel terzo tempo e che ha di fatto messo la parola fine alla sfida. Dello staff tecnico del settebello azzurro fa parte anche Amedeo Pomilio, vice allenatore dell'Italia di Sandro Campagna. Nel tricolore che sventola sul gradino più alto del podio c'è anche una bella pezza biancazzurra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

  • Coronavirus, la Asl di Pescara lancia un appello per il plasma iperimmune: "Servono donatori"

Torna su
IlPescara è in caricamento