Delfino Pescara: Cuccureddu dovrebbe restare, vicina la firma

Sembra ormai cosa fatta la firma del contratto fra il Delfino Pescara 1936 ed Antonello Cuccureddu. Mancano solo gli ultimi dettagli, ma sembra solo questione di ore. Intanto si parla di una possibile amichevole fra Milan e Real Madrid allo Stadio Adriatico

Finalmente, dopo anni di incertezza e gestione irresponsabile, un pò di pace e tranquillità per i tifosi del Pescara Calcio.
Dopo una stagione all'ultimo sangue, con la salvezza ottenuta solo all'ultima giornata, ora il Delfino Pescara 1936 della nuova gestione tutta pescarese, sembra avere le idee chiare con largo anticipo.

Sembra solo questione di ore, infatti, il rinnovo del contratto all'allenatore Antonello Cuccureddu, che ha condotto i biancazzurri alla salvezza dopo Galderisi. Sia dalla dirigenza che da parte del tecnico di origine sarda, c'è la forte volontà di continuare l'avventura. Il contratto proposto prevede il rinnovo automatico in caso di accesso ai play off con premio finale, oppure un biennale già da subito per programmare da subito il futuro del Pescara.

Non ci dovrebbero essere problemi per la firma, che potrebbe arrivare addirittura già nell'incontro di oggi pomeriggio tra le due parti.

Intanto Beppe De Cecco fa sapere che l'obiettivo minimo è quello della promozione in Serie B entro due anni, con la speranza che questo però possa accadere già alla fine della prossima stagione. Non nasconde quindi ambizioni da Serie A, ma ovviamente la cautela è d'obbligo.

Nei giorni scorsi, infine, è circolata un'indiscrezione, non ancora ufficiale, secondo cui ci sarebbe la volontà di organizzare un'amichevole di lusso allo Stadio Adriatico in favore dei terremotati, tra il Real Madrid ed il Milan, con in campo alcune vecchie glorie degli anni '90 di entrambe le formazioni, ed Arrigo Sacchi in panchina per i rossoneri.

Nessuna delle parti ha ancora dato conferma delle trattative compreso il Delfino Pescara che si occuperebbe dell'organizzazione.

Un evento del genere, se dovesse avvenire, renderebbe l'estate 2009, già importante per la città di Pescara, davvero indimenticabile.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento