Zeman afflitto dopo Atalanta-Pescara: "Bisogna giocare responsabilizzati su ogni pallone"

Duro il boemo nel dopogara: "Abbiamo preso il primo goal su una palla nostra, ma poi l'Atalanta ha fatto molto più di noi. Quando prendi goal per colpa tua, e non per meriti degli avversari, ti butti giù moralmente rendendo tutto più difficile"

"Bisogna giocare diversamente, insieme e responsabilizzati su ogni pallone. Abbiamo preso il primo goal su una palla nostra, ma poi l'Atalanta ha fatto molto piu' di noi". Questo il commento di un afflitto Zdenek Zeman, intervenuto ai microfoni di Sky, dopo la pesante sconfitta rimediata ieri pomeriggio dal suo Pescara a Bergamo contro l'Atalanta.

ATALANTA-PESCARA 3-0: LA CRONACA

La partita si è conclusa sul risultato di 3-0 per la squadra allenata da Gianpiero Gasperini. "Quando prendi goal per colpa tua, e non per meriti degli avversari, ti butti giu' moralmente rendendo tutto piu' difficile", ha sentenziato il boemo. Ora ci sarà la sosta di campionato, dopo di che il Delfino è atteso da una prova molto difficile: all'Adriatico, infatti, arriverà il Milan.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Montesilvano

    Striscioni anti migranti, l'autrice esce allo scoperto: "Disoccupata e sola con due figli"

  • Cronaca

    Montesilvano: i parcheggi della Stella Maris a disposizione dei bagnanti

  • Concerti

    Fabrizio Moro a Pescara, si va verso il sold out

  • Cronaca

    Stalking, tentate lesioni e minacce: arrestato 43enne pescarese

I più letti della settimana

  • Il Pescara calcio comunica le date della nuova stagione: ecco il programma

  • Vukusic accusa il Pescara: "Ho giocato male perchè mi funzionava solo un polmone"

  • Ciclismo: torna la Pescara-Campo di Giove

  • Il Pescara Pallanuoto compie l'impresa e torna in serie A2

  • Dalla Regione Abruzzo in arrivo 50mila euro per il trofeo Matteotti

  • Confederation Cup, i ragazzi della Delfino Pescara a San Pietroburgo

Torna su
IlPescara è in caricamento