Lo Stadio Adriatico 'Giovanni Cornacchia' è il miglior campo della Serie B

Pescara e Virtus Entella hanno garantito la miglior condizione del terreno di gioco, sia dal punto di vista estetico che della praticabilità e della performance, durante tutto l’arco della stagione

Sono lo Stadio Adriatico 'Giovanni Cornacchia' e il Comunale di Chiavari i terreni di gioco migliori della Serie B, rispettivamente nelle categorie naturali/misti e sintetici. Ad aggiudicarsi l’edizione 2017/18, la terza del premio creato dalla Lega B per premiare le società più virtuose nella gestione del manto erboso, sono dunque Pescara e Virtus Entella, che hanno garantito la miglior condizione del terreno di gioco, sia dal punto di vista estetico che della praticabilità e della performance, durante tutto l’arco della stagione.

Per quanto riguarda la categoria naturali/misti, sul podio ci sono anche Cittadella e Salernitana e, come da regolamento, anche a loro spetterà un riconoscimento economico da investire proprio nella miglioria del terreno. Nella categoria terreno in sintetico invece secondo posto per il Cittadella e terzo per il Novara. Pescara e Virtus Entella succedono quindi a Frosinone e Trapani, vittoriosi nella scorsa stagione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per migliorare la spettacolarità dell’evento-gara, e per tutelare la salute degli atleti la Lega B ha istituito, dalla stagione 2015/16, un premio per sensibilizzare le società a comportamenti virtuosi, con lo scopo di avere campi adeguati in ogni situazione, stagione, evento e condizione. Tutti i soggetti coinvolti (capitani, allenatori, produttori televisivi e l’agronomo della Lega) esprimono il proprio giudizio di merito che permetterà di stilare, al termine della stagione, due classifiche distinte, una per i campi naturali ed una per quelli artificiali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento