Pescara, Zauri soddisfatto della prima parte della preparazione

Parla il tecnico biancazzurro: "Stiamo allestendo un bel Pescara con giocatori importanti in alcuni ruoli. Non contano tanto i nomi, ma la sostanza. Non vogliamo comprare tanto per comprare, ma se capita un'occasione buona non ci tireremo indietro"

Il tecnico del Pescara, Luciano Zauri

"Abbiamo svolto fino ad ora un ottimo lavoro, anche se chiaramente i carichi si fanno sentire sui ragazzi, anche se negli ultimi giorni abbiamo allentato dopo la fine del ritiro di Palena, con allenamenti ora piu' mirati al pallone rispetto alle settimane scorse. Il mercato? La societa' sta lavorando bene, e sta facendo quello che avevamo detto all'inizio. Cerchiamo un esterno d'attacco e poi per il resto ben vengano giocatori bravi. C'e' ancora tempo e io sono fiducioso anche perche' abbiamo un filo diretto con il presidente".

Queste le parole del tecnico del Pescara Luciano Zauri. I biancazzurri torneranno in campo domani sera alle 20.30 a Pineto, in una gara amichevole contro la locale formazione militante nel campionato nazionale di serie D. L'11 agosto, poi, ci sarà l'esordio in Coppa Italia Tim.

"Stiamo allestendo un bel Pescara con giocatori importanti in alcuni ruoli", ha aggiunto Zauri. "Non contano tanto i nomi, ma la sostanza. Non vogliamo comprare tanto per comprare, ma se capita un'occasione buona non ci tireremo indietro. A centrocampo sono partiti Brugman e Kanoutè ma abbiamo tante alternative e ragazzi giovani che hanno voglia di far bene. Sul modulo lavoriamo sul 4-3-3, ma ho provato anche la squadra con le due punte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo per Pescara e l'Abruzzo, l'avviso della Protezione Civile

  • Il programma televisivo 'Food Advisor' fa tappa a Pescara [VIDEO]

  • Uomo trovato senza vita in casa, il cane lo veglia e aggredisce suo fratello

  • Treni sospesi tra Pescara e Ancona per un animale investito

  • Meteo, le previsioni per Pescara e l'Abruzzo

  • Morto il commercialista Vittorio Cicconi, categoria in lutto

Torna su
IlPescara è in caricamento