Pescara Spezia 2-0: tre punti d'oro per il Delfino

I biancazzurri vincono senza grandi sofferenze contro lo Spezia. Per la squadra di Pillon tre punti fondamentali per avvicinarsi alla lotta per la promozione diretta

Il Pescara conquista tre punti importanti all'Adriatico Cornacchia battendo lo Spezia per 2-0. Biancazzurri che dopo il vantaggio del primo tempo, riescono a controllare il match senza grandi sofferenze, arrivando al raddoppio nella ripresa. I liguri tentato di reagire dopo lo svantaggio e si rendono pericolosi in diverse occasioni, ma il raddoppio del Pescara e l'espulsione pochi minuti dopo di La Cruz complicano inesorabilmente la situazione. Il Pescara nel finale sfiora con Monachello in più occasioni il terzo gol. Biancazzurri che rialzano la testa dopo la sconfitta di Benevento ed ora puntano concretamente alla zona della promozione diretta.

PRIMO TEMPO

Al 2' sinistro al volo di Mora che manca lo specchio della porta.Al 4' su un contrasto fortuito Gravillon resta infortunato a terra. Al 9' su un cross Monachello tenta una rovesciata al centro dell'area in modo irregolare. Punizione per lo Spezia. Al 16' Campagnaro ammonito per un fallo su Crimi. Al 19' gol del Pescara: su cross di Marras colpo di testa di Memushaj che appoggia su Mancuso che da sottoporta insacca: 1-0 per il Pescara. Al 22' conclusione di Gravillon che non impensierisce Lamanna.

Al 25' ancora Mancuso con una conclusione da pochi metri, debole fra le braccia del portiere dello Spezia. Un minuto dopo destro di Ricci da circa 20 metri alto sopra la traversa del Pescara. Al 34' conclusine di Mora dal limite dell'area forte e centrale, Fiorillo respinge con i pugni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al 39' ammonito Bruno del Pescara. Al 41' ammonito Da Cruz dello Spezia per un fallo a gamba tesa. Al 43' Monachello si gira in area e guadagna un calcio d'angolo per deviazione di Crivello. Sugli sviluppi colpo di testa di poco alto di Scognamiglio. Finisce il primo tempo dopo 2 minuti di recupero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Porta Nuova: giovane si suicida nella sua abitazione

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Scontro frontale auto-scooterone: tre feriti, due sono gravi [FOTO]

  • Scontro frontale tra auto e scooterone vicino all'aeroporto: gli aggiornamenti

  • Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco

  • Incidente all'alba a Catignano: scontro auto - moto, un morto

Torna su
IlPescara è in caricamento