Pescara Spezia: le pagelle

Ha vinto il gruppo, capace di sopperire alle difficoltà e alle defezioni. Gli elementi fondamentali di questa squadra si confermano su livelli altissimi. Sorpresa Bruno

FIORILLO: Con il passare delle settimane sta diventando sempre più un giocatore simbolo destinato a fare storia. Una domenica da incorniciare. Praticamente perfetto. VOTO: 7

CIOFANI: Agisce bene sulla corsia, gioca di slancio approfittando di un diretto avversario non in giornata di grazia. Unica pecca, i cross poco calibrati. VOTO: 6,5

SCOGNAMIGLIO: E' garanzia di sicurezza. Impenetrabile nel gioco aereo, sfiora anche il gol con un'incornata secca e precisa. Solo applausi. VOTO; 7

CAMPAGNARO: Gioca bene finché è in condizione. Costretto a fermarsi a mezz'ora dalla fine. Affidabile, ma si inizia a sentire il peso dell'età. VOTO: 6,5

PERROTTA (dal 66°): Scende in campo a risultato ormai blindato. Con gli spezzini in dieci che hanno tirato i remi in barca, tutto diventa più semplice. VOTO: 6

GRAVILLON: Marcare l'uomo, giocare d'anticipo e coprire gli spazi. Le tre regole del bravo difensore, lui le ha nel sangue. Sia che giochi da centrale che da terzino. VOTO: 7

CRECCO: Avverte quella sensazione di fiducia che il mister ha riposto su di lui e sfodera una prestazione brillante, sigillata dal gol in calce che porta il suo nome. VOTO: 7

BRUNO: Il ragazzo ha le spalle forti e si scrolla di dosso le diffidenze delle malelingue. Sorprende per l'assoluta padronanza della situazione, senza strafare ed evitando le finezze. VOTO: 6,5

MELEGONI (dal 74°): Non deve faticare molto per contenere le timide folate offensive dei liguri. Avrebbe potuto osare di più nelle ripartenze velocizzando il gioco. VOTO: 6

MEMUSHAJ: Da gregario a leader. Prende in mano la squadra e la conduce al successo. Assist, possesso palla e inserimenti pericolosi. Il migliore senza ombra di dubbio: 7.5

MARRAS: E' stato decisamente più incisivo ed intraprendente. Sta prendendo confidenza con il nuovo ruolo. Prende un giallo pesante per la troppa foga. VOTO: 7

MANCUSO: Segna in tutti i modi possibili. Quando è in area di rigore avversaria, tutto può succedere. La continuità di rendimento può portarlo anche a raggiungere la vetta di capocannoniere del torneo. VOTO: 7

DEL SOLE (dall'82°): Nessun guizzo, ma basta aver pazienza e prima o poi troverà maggiore spazio in squadra. La primavera (intesa come stagione) è alle porte. SV

MONACHELLO: Nel giorno del suo compleanno si danna l'anima per regalarsi la ciliegina sulla torta. Ha fame di gol, ma intelligentemente non la prende come un'ossessione. VOTO: 7

PILLON: Ci è rimasto male dalle critiche gratuite del presidente. In un mondo dove regna l'ingratitudine, lui risponde con i fatti e con l'abnegazione al lavoro. VOTO: 7

Potrebbe interessarti

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

  • Montesilvano, mercatino di via Strasburgo completamente distrutto dal vento [FOTO]

  • Punture di medusa? Ecco cosa fare immediatamente

  • Carta di identità elettronica a Pescara: come richiederla o rinnovarla

I più letti della settimana

  • Uomo morto dopo un'aggressione in strada a Pescara [FOTO]

  • Emessa una nuova allerta meteo della Protezione Civile, ancora rischio grandine

  • Danni da grandine e maltempo, ecco come presentare la documentazione per il risarcimento

  • Rimborso per danni da grandine e maltempo, ecco come fare richiesta a Pescara

  • Pescara, sequestrata casa a luci rosse nel cuore di Porta Nuova - FOTO -

  • Maltempo, tromba marina davanti alla costa di Pescara [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento