Pescara-Cosenza 1-1 | Calabresi avanti con Tutino, Scognamiglio pareggia

I biancazzurri di Bepi Pillon ricevevano la visita della squadra calabrese e si presentavano a questo appuntamento dopo la brutta sconfitta esterna contro il Cittadella. Anche all'andata la gara finì con lo stesso risultato

Pescara-Cosenza: la cronaca del secondo tempo

Inizia la seconda frazione. Al 4' Memushaj scodella un pallone sul secondo palo per Monachello, ma quest'ultimo ci arriva di testa con leggero ritardo, vanificando tutto. Al 9' arriva il vantaggio degli ospiti: su calcio d'angolo, la palla si impenna dopo il tentativo di Perrotta di mandarla lontano, papera evidente di Fiorillo che non trattiene, Tutino ne approfitta e segna. 1-0 per l'undici di Braglia.

Al 13', però, il Delfino si fa subito perdonare pareggiando con Scognamiglio, bravo a sfruttare un corner battuto da Memushaj: 1-1. Al 22' entra in campo, al posto di Litteri, l'ex Pippo Maniero, salutato dagli applausi di quelli che un tempo erano i suoi tifosi. Cambio anche nelle file biancazzurre: al 29' esce Monachello ed entra Del Sole, passando così al 4-4-1-1 con Bellini terminale offensivo e l'ex juventino come trequartista.

Gli ultimi 20 minuti sono incandescenti ma la situazione non si sblocca: un Pescara molle e in calo di condizione strappa un punto neanche troppo meritato. Ora c'è la sosta, che a questo punto si rivela quasi provvidenziale. Si tornerà a giocare il 31 marzo a Lecce.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come allontanare le cimici da casa ed evitare un’invasione

  • Funerali Astrid Petrella a Montesilvano, in centinaia per l'addio alla giovane donna e mamma

  • Incidente sull'asse attrezzato, carambola tra 3 veicoli: un ferito [FOTO]

  • Blitz delle forze dell'ordine in contrada Giardino a Montesilvano Colle [FOTO]

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

  • Rissa a colpi di bottiglie in un bar di viale Europa

Torna su
IlPescara è in caricamento