Pescara-Cosenza 1-1 | Calabresi avanti con Tutino, Scognamiglio pareggia

I biancazzurri di Bepi Pillon ricevevano la visita della squadra calabrese e si presentavano a questo appuntamento dopo la brutta sconfitta esterna contro il Cittadella. Anche all'andata la gara finì con lo stesso risultato

Cosenza avanti con Tutino, poi Scognamiglio pareggia. Finisce 1-1 la sfida tra il Pescara e il Cosenza nell'anticipo del venerdì sera all'Adriatico. Entrambi nel secondo tempo i goal. Anche nella gara d’andata contro i calabresi il punteggio finale si fissò (tra le polemiche) sull'1-1: in quell'occasione, per i biancazzurri segnò Crecco. La squadra di Pillon si presentava a questo appuntamento dopo la brutta sconfitta esterna contro il Cittadella.

Pescara-Cosenza: la cronaca del primo tempo

Al 2' subito un cross teso di D'Orazio in area, ma Fiorillo allontana con i pugni. Al 12' Tutino, servito da Litteri, arriva in area e apre per Mungo, che incrocia: l'estremo difensore pescarese mette in salvo. Al 17' Monachello passa ad Antenucci, che ci prova con un rasoterra dal limite: la sfera termina un paio di metri a lato alla destra di Perina. 

Finora padroni di casa deludenti: la circolazione della palla è lenta e non ci sono verticalizzazioni. Il problema degli abruzzesi è che mancano soprattutto gli interpreti, quelli in grado di fare la differenza.

Al 22' Tutino protesta dopo un tocco di mano di Gravillon, ma per l'arbitro è tutto ok. Al 26' si fa sotto Balzano con un tiro dai 25 metri, ma il risultato è un nulla di fatto. Al 33' Scognamiglio lancia lungo per Antonucci, ma il giocatore viene pescato in fuorigioco. Al 43' Sciaudone conclude alto da buona posizione. Si va al riposo sullo 0-0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto, parla l'esperto: "Area ad alta pericolosità sismica"

  • Sabato 16 e domenica 17 novembre la festa è alle Porte

  • Terremoto oggi in Abruzzo, scossa avvertita anche a Pescara

  • Superenalotto, vinto a Pescara quasi mezzo milione di euro

  • Che fine ha fatto la Tiziano? Le tante trasformazioni della storica motonave che compie 49 anni

  • Pescara: è morto Egeo Marsilii, il "re" delle chiavi e delle serrature delle carceri italiane

Torna su
IlPescara è in caricamento