Serie B: Pescara-Brescia, ecco le pagelle dei biancazzurri

Nel disastro generale si intravedono anche aspetti positivi. Avversario senza dubbio più forte, affrontato però in maniera errata. Le colpe sappiamo di chi sono. Tutti i voti sulla partita a cura di Bruno Barteloni

FIORILLO: I numeri del Brescia dicono: 7 tiri nello specchio della porta e 5 gol. Quando prendi una manita così, è scontato il voto insufficiente. VOTO: 5

BALZANO: Partenza a razzo e finale con la rima. E' uno dei tanti a risentire di vistosi cali atletici. Getta la spugna troppo presto. VOTO: 5

GRAVILLON: Sarà una coincidenza, ma da quando è diventato nerazzurro ha perso smalto e brillantezza. La squalifica servirà a farlo riflettere. VOTO: 5,5

SCOGNAMIGLIO: Fa di tutto per salvare capra, caproni e cavolate. Ma contro il Brescia non basta bloccare solo Donnarumma. Annaspa ma non va a fondo. VOTO: 6

DEL GROSSO: Dopo soli cinque minuti era già in un lago di sudore. Gioca praticamente da solo in quella zona del campo e viene costantemente annientato. VOTO: 5

BRUGMAN: Da qualche settimana ormai è considerato un giocatore normale. La sua classe cristallina non si vede più. Centrocampo sfaldato. Cosa puoi inventare? VOTO: 5

KANOUTE: Inadatto. Doveva tamponare e ripartire. Appare impacciato e disordinato. Quasi quasi era meglio Bruno. Ho detto tutto. VOTO: 4,5

DEL SOLE (dal 75'): Messo ai margini, gli è concesso l'ultimo quarto d'ora. Con il nuovo modulo potrebbe ritagliarsi maggiore spazio. VOTO: 5,5

MEMUSHAJ: Partita senza infamia e senza lode. Qualcosina di più in fase propositiva. Un altro giocatore scivolato nel limbo. VOTO: 5,5

MARRAS: Sfortunato in più di una circostanza. L'inizio è promettente ma poi si scioglie come neve al sole e vai col cambio. Così rischiamo di perderlo mentalmente. VOTO: 5,5

MELEGONI (dal 61'): Qualcuno lo avrebbe voluto titolare dal primo minuto. Come può una squadra che mira in alto affidarsi soltanto a giovani promesse? VOTO: 5,5

MANCUSO: Polveri bagnate. Soffre la troppa responsabilità e le grandi attese che tutti hanno verso di lui. Non si può vivere unicamente di LM7. VOTO: 5,5

CAPONE: Non regge più la giustificazione legata al vecchio infortunio. Un pischello alla sua età dovrebbe spaccare le montagne. Rispedito al mittente. VOTO: 4

MONACHELLO (dal 46'): Va in gol e crea qualche scompiglio. Non sarà certamente il bomber che tutti si aspettavano, ma se fosse partito anche lui... VOTO: 6

PILLON: Ha dichiarato a più riprese di essere soddisfatto della rosa a disposizione. Noi no. E i suoi cervellotici esperimenti ci danno ragione. VOTO: 5 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Controlli al Ferro di Cavallo: in manette un'anziana ricercata, segnalato un giovane

  • Cronaca

    Una bella notizia: la famiglia di Giuseppe è (momentaneamente) al sicuro in hotel

  • Attualità

    Pescara, resta chiuso anche oggi l'ufficio cassa della Polizia Municipale

  • Eventi

    Dal 21 febbraio anche a Pescara "Quello che veramente importa", il primo film 100% no profit

I più letti della settimana

  • Morto suicida il titolare dello stabilimento Plinius, si è lanciato dall'11esimo piano

  • [VIDEO ] Pescara, troupe Rai minacciata ed aggredita a Rancitelli

  • Aggressione troupe Rai a Pescara: un pugno a Piervincenzi, in ospedale i colleghi

  • "Pescara, il ghetto di Rancitelli", il servizio di "Popolo Sovrano" su Rai2 [VIDEO]

  • Pescara, vincita da 581 mila euro al Superenalotto

  • Montesilvano, incidente sulla circonvallazione: auto si ribalta in galleria, 2 feriti [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento