Il Pescara si allena in video chat su Skype e dà mascherine personalizzate

A partire dalla giornata odierna, medici e preparatori si collegheranno con i calciatori, che sono nelle rispettive case, per effettuare sedute di un'ora. Domani, 15 marzo, la società deciderà se riprendere il lavoro dei giocatori in sede o no

Il Pescara si allena in video chat su Skype e dà mascherine personalizzate. Da oggi, infatti, la società biancazzurra ha avviato sedute particolari, fornendo anche mascherine in stoffa e cotone bollite a 90 gradi per poter essere poi riutilizzate. Ecco che cosa ha spiegato il responsabile della comunicazione biancazzurra, Massimo Mucciante:

"Stiamo studiando dei prototipi con queste protezioni, che non sono risolutive ma servono ai nostri ragazzi in questo particolare momento".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dunque, a partire dalla giornata odierna, medici e preparatori si collegheranno con i calciatori, che sono nelle rispettive case, per effettuare sedute di un'ora. Domani, 15 marzo, la società deciderà se riprendere il lavoro dei giocatori in sede o se optare, come sembra al momento probabile, per un ulteriore periodo di stop.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale di Pescara diagnosi in 3 minuti per le polmoniti da Covid19 grazie ad un software donato da Petruzzi

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Torna troppo tardi a casa dallo studio, avvocato multato di 550 euro dalla Guardia di Finanza

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, prorogate fino al 13 aprile tutte le zone rosse speciali in Abruzzo

Torna su
IlPescara è in caricamento