Federcalcio, arriva una nomina per il presidente Sebastiani

Il numero uno del Delfino Pescara sarà componente del “Tavolo di lavoro sulla Impiantistica”

Nomina federale per il presidente del Delfino Pescara 1936, Daniele Sebastiani.
Il numero uno della società biancazzurra ricoprirà il ruolo di componente del “Tavolo di lavoro sulla Impiantistica”.

Un tavolo di lavoro fortemente voluto da Gabriele Gravina, neo presidente della Figc e che proietta il calcio italiano in un profondo rinnovamento di riforme e sviluppo.

Insieme a Sebastiani, collaboreranno:

  • Mauro Baldissoni;
  • Claudio Fenucci;
  • Alessandro Zoppini;
  • Maria Rita Acciardi;
  • Roberto Pella;
  • Giovanni Spitalieri;
  •  Antonio Talarico;
  • i rappresentanti Ics;
  • Cassa Depositi e Prestiti.

La prima riunione di insediamento è in programma giovedì 13 dicembre a Roma nella sede della Figc. A coordinarla sarà Andrea Cardinaretti alla presenza del presidente federale Gravina.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Feniello: "Il mio nome e il mio dolore sfruttati per fare campagna elettorale"

  • Teatro

    “Scegli una carta”, Di Battista fa centro ancora una volta con la sua comicità confidenziale

  • Attualità

    Meteo Abruzzo, avviso della Protezione Civile: venti di burrasca tra domenica e lunedì

  • Pescara calcio

    Serie B: Pescara-Padova 2-0, doppio sigillo di Mancuso e il Delfino vola

I più letti della settimana

  • Botte in strada a Montesilvano, coinvolti anche donne e bambini

  • Pescara, dramma a San Donato: morto 20enne, è giallo sulla dinamica

  • Tragedia a San Valentino, giovane muore mentre è al volante dell'auto

  • Fugge a un controllo e sperona due auto, arrestato dopo inseguimento a folle velocità [FOTO]

  • Veicolo si ribalta dopo tamponamento, autostrada A14 chiusa [FOTO]

  • Pescara, pluriomicida evade durante un permesso premio: arrestato

Torna su
IlPescara è in caricamento