Il Pescara scioglie le riserve: Legrottaglie resta in panchina

I dirigenti della società hanno deciso quasi subito e così, dopo un breve periodo di riflessione, hanno scelto di proseguire con il tecnico di Gioia del Colle, che da giocatore ha militato sia nella Juventus che in Nazionale

Il Pescara scioglie le riserve e conferma Nicola Legrottaglie. L'ex allenatore della Primavera biancazzurra, dunque, resta in panchina e, dopo la bella vittoria di sabato a Udine contro il Pordenone, guiderà la squadra anche lunedì 3 febbraio nel posticipo serale con il Cosenza, che si giocherà allo stadio Adriatico 'Giovanni Cornacchia' con fischio d'inizio alle ore 21.

I dirigenti della società hanno deciso quasi subito e così, dopo un breve periodo di riflessione, hanno scelto di proseguire con il tecnico di Gioia del Colle, che da giocatore ha militato sia nella Juventus che in Nazionale. Legrottaglie era stato promosso la settimana scorsa in prima squadra dopo le improvvise dimissioni di Luciano Zauri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, allerta a Pescara: quarantena per alcune persone che hanno avuto contatti con pazienti infetti

  • La ristoratrice pescarese Marilena Di Stilio del locale "La Pecora Nera" si lancia nel mondo dei film per adulti

  • Incidente mortale a Moscufo, identificate le quattro vittime

  • Schianto mortale nella notte, deceduti quattro uomini a Moscufo [FOTO]

  • Muore davanti alla moglie incinta ed alla figlia: dramma a Montesilvano

  • Esce di strada e si ribalta, incidente mortale a Cepagatti [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento