L'ex biancazzurro Jonathas positivo al coronavirus

L'attaccante brasiliano ha giocato, oltre che con il Pescara, anche con Latina, Brescia e Torino: oggi fa parte dell'Elche. La notizia è arrivata nel giorno in cui venivano ufficializzati anche i casi di Ezequiel Garay del Valencia e di altri 4 componenti della prima squadra

Jonathas quando giocava nel Pescara

Jonathas, che militò in biancazzurro durante la sfortunata stagione di Serie A 2012-2013, è stato trovato positivo al coronavirus. La notizia è arrivata nel giorno in cui venivano ufficializzati anche i casi di Ezequiel Garay del Valencia e di altri quattro componenti della prima squadra tra calciatori e tecnici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella sua esperienza italiana, l'attaccante brasiliano ha giocato, oltre che con il Pescara, anche con Latina, Brescia e Torino: oggi fa parte dell'Elche, in Segunda division spagnola. L'annuncio della sua positività è stato dato in diretta su Instragram e poi rilanciato sui social dell'Elche. Jonathas, oggi 31enne, ha ringraziato tutti per la vicinanza promettendo che tornerà presto più forte di prima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale di Pescara diagnosi in 3 minuti per le polmoniti da Covid19 grazie ad un software donato da Petruzzi

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Torna troppo tardi a casa dallo studio, avvocato multato di 550 euro dalla Guardia di Finanza

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, prorogate fino al 13 aprile tutte le zone rosse speciali in Abruzzo

Torna su
IlPescara è in caricamento