Caso Machin, assoluzione completa per Daniele Sebastiani

Insieme al presidente del Pescara è stato prosciolto anche il collaboratore dell’area marketing Pietro Falconio. Entrambi erano difesi dal legale della società biancazzurra, Nicola Lotti​

La Delfino Pescara 1936 comunica che, dopo il lungo dibattimento avvenuto ieri davanti al Tribunale Federale Nazionale, la Procura Federale ha accolto per il calciatore Josè Machin la strada del patteggiamento proposta dal suo legale con una multa.

Invece il presidente Daniele Sebastiani e il collaboratore dell’area marketing Pietro Falconio, difesi dal legale della società biancazzurra Nicola Lotti, sono stati prosciolti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo per l'Abruzzo e il Pescarese: le previsioni e il bollettino

  • Enrico Remigio di Scafa arriva a quota 300mila euro a "Chi vuol essere milionario", resta solo la domanda da un milione

  • Alla guida sotto effetto dell'alcol, fantasiosa giustificazione di un professionista pescarese: "Mi hanno messo pillola nel bicchiere"

  • Incidente ai Colli, perde il controllo dell'auto e si schianta contro fuoristrada facendolo ribaltare [FOTO]

  • Dramma a Montesilvano, acqua bollente cade su un bimbo di 16 mesi e lo ustiona: è grave

  • Carica una prostituta e fa uno scontro frontale, lei finisce in ospedale

Torna su
IlPescara è in caricamento