Calciomercato Pescara, il punto della situazione

Brugman e Kanoutè hanno salutato i biancazzurri. Sono tornati Maniero e Machin. Dal Parma arrivano Brunori, Martella, Machin e Pavone, dall'Udinese Ingelsson e Bocic. Tutti i movimenti, in entrata e in uscita, della società

Riccardo Maniero è tornato a Pescara dopo 4 anni

È terminato il calciomercato estivo, con una serie di colpi che anche il Pescara ha messo a segno prima della 'chiusura' (adesso se ne riparlerà a gennaio). Facciamo dunque il punto della situazione.

Il Delfino Pescara ha ceduto al Parma, a titolo temporaneo annuale con obbligo di riscatto, Gastón Brugman, che in biancazzurro ha disputato 6 stagioni. Dai ducali sono invece arrivati, con acquisto a titolo temporaneo annuale, Matteo Brunori, Alessandro Martella e Fabian Pavone. Per il solo Brunori è previsto l'obbligo di riscatto. Successivamente, sempre dal Parma è tornato a Pescara Josè Machin.

Da segnalare anche il rientro di Riccardo Maniero, che aveva salutato la città 4 anni fa. Sono stati inoltre presi Massimiliano Busellato, svincolato dal Foggia, e il bulgaro Ivaylo Chochev, proveniente dal Palermo. Lascia anche Kanoutè, che è passato al Cosenza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara, brutto incidente tra auto e moto sulla riviera nord [FOTO]

  • Rissa a colpi di bottiglie in un bar di viale Europa

  • Pescara, completamente ubriaca tampona un'altra auto e si dà alla fuga: beccata dalla polizia

  • Incidente stradale a Caprara, nuovo schianto sulla Provinciale 23 [FOTO]

  • Confiscato a Montesilvano un appartamento di lusso [FOTO]

  • Paura a San Valentino: uomo punto da un calabrone finisce in shock anafilattico

Torna su
IlPescara è in caricamento