Finale Scudetto Calcio a 5: Acqua&Sapone - Pesaro 2 - 3, svanisce il sogno Tricolore degli abruzzesi

Il Pesaro vince per 3-2 ai tempi supplementari dopo una finale tesa e ricca di emozioni. Niente secondo Scudetto consecutivo per gli abruzzesi

Finisce ai tempi supplementari il sogno del secondo Tricolore consecutivo per l'Acqua&Sapone. Il Pesaro vince per 3-2 dopo una partita tesa e ricca di emozioni.

Il primo tempo si conclude sull' 1-1. Cuzzolino ha portato in vantaggio i nerazzurri su punizione deviata dalla barriera che beffa Miarelli. Ma il vantaggio dell'Acqua&Sapone dura poco e l'Italservice Pesaro trova il pareggio con un sinistro che beffa Mammarella. Nel secondo tempo, gli abruzzesi subiscono la rete del temporaneo vantaggio ma la squadra di casa non demorde e grazie ad un calcio di rigore trasformato riporta la situazione in parità: 2-2, punteggio con il quale si concluderanno i tempi regolamentari. Si va ai supplementari.

Anche il primo tempo supplementare si conclude con lo stesso punteggio, si resta sul 2-2. Nel secondo tempo supplementare, arriva il vantaggio del Pesaro con Marcelinho su un tiro libero provocato da un fallo del portiere di movimento Coco Wellington che batte Mammarella a 2 minuti dal termine. Ed i sogni dei nerazzurri si spengono sul piede di Miarelli che respinge un destro di Lima allo scadere. L'Italservice Pesaro espugna il Palaroma e conquista il suo primo Tricolore della storia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Aeroporto d'Abruzzo diventa hub nazionale: sì all'allungamento della pista

  • Montesilvano, donna colpita alla testa da una pietra: la ricostruzione dei fatti

  • Incidente frontale nel Pescarese, ferita gravemente una ragazza

  • Francesco Totti a Pescara, la Rete impazzisce per il Capitano [FOTO]

  • Sequestrati 10 mila litri di gasolio, 3 persone nei guai per contrabbando di carburante

  • Pescara, Spaccio di droga al "Ferro di Cavallo": arrestate dieci persone

Torna su
IlPescara è in caricamento