I gestori dei centri sportivi incontrano la Regione: "A breve si riparte con il calcetto"

I proprietari degli impianti hanno infatti ricevuto rassicurazioni dall'assessore regionale, Guido Quintino Liris, che sono da considerare molto importanti dopo i 3 mesi di chiusura forzata affrontati a causa dell'emergenza Coronavirus

I gestori dei centri sportivi incontrano la Regione e annunciano: "A breve si riparte con il calcio a 5 amatoriale". I proprietari degli impianti hanno infatti ricevuto rassicurazioni dall'assessore regionale, Guido Quintino Liris, che sono da considerare molto importanti dopo i 3 mesi di chiusura forzata che gli operatori hanno dovuto affrontare a causa dell'emergenza Coronavirus.

Alla riunione erano presenti 8 rappresentanti delle strutture, nonché l’assessore alla Sanità, Nicoletta Verì, e Alfonso Mascitelli del comitato tecnico scientifico della Regione Abruzzo. I gestori non hanno invocato aiuti ma "la possibilità di lavorare e quindi permettere a tutti i calcettisti dai 15 anni in su di tornare a disputare la 'partitella' tra amici".

Depositata anche una richiesta di riapertura immediata delle attività amatoriali presentando una proposta di linee guida specifiche che "permetteranno di ripartire con le attività amatoriali collettive in completa sicurezza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altrettanta disponibilità è stata mostrata dagli assessori Verì e Liris (intervenuto al telefono), che hanno promesso "una celere risoluzione dichiarando che in pochi giorni la Regione emetterà l’ordinanza che darà il via libera a tutti i centri sportivi per tutte le partite tra amici dai 15 anni in su". Un nuovo incontro tra le parti è previsto lunedì 1° giugno, alle ore 16, a L'Aquila.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Scontro frontale auto-scooterone: tre feriti, due sono gravi [FOTO]

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Scontro frontale tra auto e scooterone vicino all'aeroporto: gli aggiornamenti

  • Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco

Torna su
IlPescara è in caricamento