All’Acqua&Sapone soffia il vento dell’est: arriva lo sloveno Alen Fetic

Nato a Lubiana il 14 ottobre 1991, è un laterale destro che può giocare anche da centrale, con un sinistro già conosciuto a livello europeo. Vanta 104 partite in Nazionale, con 40 reti. Nell’ultima stagione ha giocato con il Dobovec

Alen Fetic

All’Acqua&Sapone soffia il vento dell’est: arriva lo sloveno Alen Fetic. Nato a Lubiana il 14 ottobre 1991, è un laterale destro che può giocare anche da centrale, con un sinistro già conosciuto a livello europeo. Vanta 104 partite in Nazionale, con 40 reti. Nell’ultima stagione ha giocato con il Dobovec:

“Dopo aver vinto il titolo del 2019 in Slovenia - racconta - abbiamo vinto il Main round e abbiamo quasi fatto l’impresa nell’Elite Round: siamo arrivati a 7’ dalla Final four, nella gara decisiva contro i padroni di casa del Kprf”.

Quali sono le sue qualità? “La migliore è il passaggio, l’assist ai miei compagni di squadra. Ma anche il tiro non è male”. In Abruzzo ritroverà come nuovi compagni di squadra i Nazionali italiani che ha fatto piangere nell’ultimo Europeo, giocato a casa sua: “Tante volte ho giocato contro di loro, soprattutto Mammarella, Calderolli e Murilo: sono grandi giocatori e sono davvero onorato di poter essere adesso un loro compagno di club e vestire la maglia di questa società. Assieme a loro voglio vincere lo scudetto in Italia. Essere arrivato all’Acqua&Sapone è una grande soddisfazione e una grande opportunità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fetic ha già parlato con coach Scarpitti: “Il mister mi voleva già nel Cmb l’anno scorso – rivela – Lo ringrazio perché crede molto nelle mie possibilità. Darò il meglio di me per ripagare questa fiducia e riportare il mio nuovo club a lottare per il titolo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Scontro frontale auto-scooterone: tre feriti, due sono gravi [FOTO]

  • Scontro frontale tra auto e scooterone vicino all'aeroporto: gli aggiornamenti

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco

Torna su
IlPescara è in caricamento