Basket, final four: festeggia Milano ma per l'Amatori c'è una nuova chance

Il match tra Urania Milano e Amatori Pescara finisce 79-74. Tuttavia nulla è perduto: oggi alle ore 18 si tornerà in campo, ancora con la A2 in palio, contro la perdente della sfida tra San Severo e Orzinuovi

Ha vinto Milano 79-74, ma l'Amatori Basket Pescara ha confermato di essere una grande squadra e, soprattutto, di meritare la seconda chance che la formula delle Final Four consente di avere.

La squadra del presidente Carlo Di Fabio ha condotto le danze per buona parte della gara, andando all'intervallo in vantaggio, ma poi nella ripresa - iniziata con un maxi ritardo a causa di problemi all'impianto di illuminazione del PalaTerme - ha pagato dazio alla maggiore esperienza dei giocatori dell'Urania.

Tuttavia nulla è perduto: oggi alle ore 18 si tornerà in campo, ancora con la A2 in palio, contro la perdente della sfida tra San SeveroOrzinuovi

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara, brutto incidente tra auto e moto sulla riviera nord [FOTO]

  • Rissa a colpi di bottiglie in un bar di viale Europa

  • Pescara, completamente ubriaca tampona un'altra auto e si dà alla fuga: beccata dalla polizia

  • Confiscato a Montesilvano un appartamento di lusso [FOTO]

  • Incidente stradale a Caprara, nuovo schianto sulla Provinciale 23 [FOTO]

  • La onlus "Family Life" scrive al Vaticano, Papa Francesco risponde

Torna su
IlPescara è in caricamento