Assoluti di Nuoto: record italiano sui 100 rana donne

Ilaria Scarcella ha vinto la finale dei 100 metri rana donne, stabilendo il nuovo primato italiano assoluto. Federica Pellegrini, intanto, dopo la vittoria nei 400 stile libero, punta ad altre medaglie

Record italiano assoluto ai Campionati Italiani di nuoto in corso a Pescara, nella piscina de Le Naiadi. Ilaria Scarcella ha infatti vinto la finale dei 100 metri rana donne, stabilendo anche il nuovo record italiano con il tempo di 1'06"86, battendo il suo stesso record stabilito nella giornata di ieri nelle semifinali.

Massimiliano Rosolino, invece, ha conquistato la medaglia d'argento nei 400 stile libero, dietro a Samuel Pizzetti.

Federica Pellgrini, intanto, si dice soddisfatta della gara di ieri dove ha conquistato il titolo nei 400 stile libero, l'impianto delle Naiadi le piace e spera di continuare la manifestazione aggiudicandosi altre medaglie d'oro.

"Era importante fare bene nei 400 stile libero, per affrontare al meglio le altre gare e soprattutto i prossimi impegni importanti a livello nazionale" ha proseguito la nuotatrice veneta.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Coronavirus, la Asl di Pescara lancia un appello per il plasma iperimmune: "Servono donatori"

Torna su
IlPescara è in caricamento