← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Parco Calipari nel degrado: "Panchine rotte, erba alta e sporcizia diffusa"

Via Rigopiano · Ospedale

Voglio segnalare quanto segue, dal punto di vista di semplice cittadino alle prese con servizi di spazio di verde pubblico offerti dal nostro Comune. Avendo avuto modo di vedere l’efficienza della manutenzione del Parco De Riseis, devo purtroppo segnalare in contrapposizione lo stato di degrado ed abbandono del parco “Nicola Calipari” in Via Rigopiano e Via Caduti di Nassiriya.

Panchine rotte o ricoperte dalla vegetazione, erba alta, staccionate cadenti/mancanti, sporcizia diffusa, insomma una generale mancanza di cura e manutenzione per ridare un aspetto dignitoso e fruibile ad un luogo importante per ritrovo e svago di anziani, bambini ed adolescenti, ampio, alberato e silenzioso.

Basterebbe veramente poco per recuperarlo a beneficio della comunita’ circostante. Sperando sia da pungolo a chi ne ha le competenze/responsabilita’, grazie.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (12)

  • Avatar anonimo di curiazio
    curiazio

    Non preoccuparti Lucio, lo tengo d'occhio questo                           i m b e c i l l e, quando si fa vivo:  Felice-terminator-lamammadi...., è sempre lui! Gli ho promesso una visita"amichevole" Ha ancora da imparare questo ignorantone micio micio  bau  bau! E' meglio che scompaia, già glielo hanno detto in tanti! Hai cambiato il saio ma sei sempre il frate gayo uscito dal convento de "Il nome de della rosa"! Dileguati verme, inutile esca per la pesca!

  • Avatar anonimo di lucio
    lucio

    giorni fa ho una sequela di interventi da parte di un certo Terminator nei confronti di alcuni commentatori! Forse questo infelicissimo Felice che si riveste di coltura di rape....da cui non si può estrarre sangue! Si permette di riattaccare le gente! Brutto %censored%o! Sei ancora tu che continui ad offendere e ad attaccare ancora briga! Vergognati!  

  • Avatar anonimo di Felice
    Felice

    Torna da dove sei venuto, rissaiolo ed ignorante. Non riesci ad essere divertente. Per esserlo bisogna avere cultura che tu non hai. Passo e chiudo.

  • Avatar anonimo di lucio
    lucio

    Ti saresti dovuto chiamare Infelice come infelice è stata la tua riapparizione, per nominare la tregatti...la tretopi, forse per fare sfoggio di possederla o di cultura! Il mio commento era sottilmente satirico e scherzoso! Comunque rimani sempre felice nella tua permalosità infelice! Infine ti dico che di solito commento l'articolo proposto in calce, non offendo nessuno,inoltre non devi consigliarmi cosa io debba fare! Saluti

  • Purtroppo x te si dice anche "sfalciare". Vatti a vedere il sito Treccani o altri. Rimani in tema. Dai un contributo o taci. (hai visto ho scritto "x" e non "per",  scandaloso vero?

  • Avatar anonimo di lucio
    lucio

    Forse il commentatore usando il verbo sfalciare ha voluto dire che la poca erba del parco Calipari non è stata falciata : quindi sfalciare = non falciare?  Come dire io scancello= non cancello! O forse vuoi dire che nell'erba del parco è venuto a giocare il calciatore Cancelo?

  • Avatar anonimo di FELICE
    FELICE

    Qualcosa si muove. Oggi hanno sfalciato l'erba:Grazie "ilpescara".  Mi egnalano che addirittura il parco NON viene chiuso di notte dal custode! Immaginate voi chi puo' entrare di notte e per cosa.

  • Avatar anonimo di osvaldo
    osvaldo

    Sono d'accordo il parco Calipari ha poco verde, tanta breccia! Però bisogna dire chechi lo frequenta non è poi tanto civile! Quando si svellono le panchine, si strappano le palizzate capiamo di essere in mezzo alla barbarie! Con questo non dico che non ci debba essere manutenzione, piuttosto serve un....guardiano! Semplice, no?

    • Sono d'accordo sulla barbarie ma purtroppo tocca mettere nel conto che la mamma degli %censored%i e' sempre incinta. Basta un %censored%e per danneggiare un luogo usato da cento civili ma non è giusto che a rimetterci siano quest'ultimi. Il Comune deve fare la sua parte. Va bene una panchina rotta, va bene una staccionata cadente, ma quando a queste se ne aggiunge un lungo elenco e non si interviene, la gente qualunque comincia a non andarci piu' e diventa altro terreno ceduto alla barbarie. Saluti

  • Avatar anonimo di al
    al

    Parco Calipari e' costituito per lo piu da residui e calcinacci che sono avanzati dalla costruzione dei palazzi circostanti,cosi la ditta costruttrice ha risparmiato sullo smaltimento e regalato un parco alla citta.Se avesse dovuto fare una bella piazza con tutti viali come si deve....gli sarebbe costato molto di piu.

  • Avatar anonimo di al
    al

    voglio rimarcare il fatto che questi parchi vengono usati per far %censored%  tanti cani senza raccogliere la %censored%a dei loro tesorucci considerando che dappertutto ci sono le aree cani che nessuno usa.

  • Il parco de Riseis ha i muretti esterni pieni di scritte e vandalizzati, ma NON se ne f o t t e nessuno. Pure gli alberi dopo che li tagliano NON li ripiantano manco se ci cala S.Andrea

Segnalazioni popolari

  • Segnalazioni

    Lavori lasciati a metà in via Pepe, la rabbia dei residenti [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento