Frana ostruisce mezza carreggiata a Spoltore: "Qualcuno intervenga!" [FOTO]

Un nostro lettore ci ha inviato un paio di fotografie per documentare la situazione. La zona alla quale il cittadino si riferisce è quella di via Valle Rosa che viene comunemente chiamata "Contrada Barco"

"Nel Pescarese le strade cadono a pezzi. A Spoltore c'è una piccola frana che ostruisce mezza carreggiata sul tratto che va da Contrada Collevento verso Cappelle sul Tavo, all'altezza della rotatoria di recente realizzazione da parte della Provincia".

È ciò che ci segnala un nostro lettore, che ha inviato al riguardo anche un paio di fotografie per documentare la situazione. La zona alla quale il cittadino si riferisce è quella di via Valle Rosa che viene comunemente chiamata "Contrada Barco".

"Ho informato della situazione i Vigili Urbani di Spoltore. Mi hanno risposto che sarebbero andati a fare un sopralluogo ma non garantivano di poter risolvere il problema, in quanto la strada e' provinciale. Mi auguro, dunque, che chi di dovere intervenga il prima possibile per mettere l'area in sicurezza".

Frana Via Valle Rosa-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    L'appello di Gessica Notaro agli studenti: "Denunciate e parlate senza vergogna"

  • Cronaca

    La città di Pescara dà l'ultimo saluto al linguista Lucio D'Arcangelo

  • Cronaca

    Ladro entra nel magazzino di un negozio ma viene scoperto dai proprietari

  • Cronaca

    Nasconde droga in un gradino della scala in casa, denunciato dalla polizia

I più letti della settimana

  • Pescara, dramma in via Catania: donna si spara alla testa

  • Furbetti del cartellino, indagati 17 dipendenti assenteisti: 7 interdetti

  • Ragazzo trovato morto nella sua auto nel pescarese

  • Concorso al Comune di Pescara, i posti di lavoro a disposizione

  • Lavoro, concorso all'Aca: 10 posti a disposizione: le figure richieste

  • Pescara, rissa in pieno giorno in centro: giovane finisce in ospedale

Torna su
IlPescara è in caricamento