Circonvallazione, sorpassi azzardati nonostante gli incidenti mortali [FOTO]

La denuncia di un nostro lettore: "Gli automobilisti si lanciano in sorpassi pericolosi infischiandosene del doppio senso di marcia e, soprattutto, della doppia linea continua. Poi non lamentiamoci se ogni tanto ci scappa il morto"

"Nonostante lo Speed Scout, gli imbecilli ci sono sempre. Accade sulla strada tra le due gallerie di Francavilla al Mare, dove gli automobilisti si lanciano in sorpassi pericolosi infischiandosene del doppio senso di marcia e, soprattutto, della doppia linea continua. Poi non lamentiamoci se ogni tanto ci scappa il morto".

È quanto ci segnala un nostro lettore, che ci invia anche a corredo una fotografia per dimostrare come nella zona dei tunnel "San Silvestro" e "Le Piane", in passato più volte teatro di incidenti mortali, si continui a guidare in maniera dissennata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto ciò, oltretutto, avviene sebbene da tempo sia attivo sulla Circonvallazione lo Speed Scout, un sistema che viene installato all’interno delle macchine della Polizia e che serve per rilevare eventuali infrazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Febbo rassicura il settore dei giochi e scommesse: "Dalla conferenza Regioni è arrivato l'ok alla riapertura"

  • Titolare ubriaco di un locale della movida finisce nei guai: insulta e minaccia i poliziotti durante i controlli

  • Spunta la “tassa Covid” anche sulle auto: "Non pagate, è illegittima"

Torna su
IlPescara è in caricamento