Cantiere lasciato aperto in via Messina, la protesta di residenti e negozianti [FOTO]

Oggi pomeriggio, 21 maggio, proprio nelle vicinanze è inciampato e caduto per terra un anziano, che si è procurato alcune ferite alle gambe. È intervenuta la polizia municipale. E questo è solo l'ennesimo episodio

Cantiere in via Messina per il rifacimento dell'asfalto abbandonato da tempo e con diversi pericoli per i pedoni che vi si trovano a transitare. Ad esempio oggi pomeriggio, 21 maggio, proprio nelle vicinanze è inciampato e caduto per terra un anziano, che si è procurato alcune ferite alle gambe.

È intervenuta la polizia municipale. In base alle segnalazioni di residenti e negozianti, pare che questo sia l'ennesimo episodio perché il cantiere è stato lasciato aperto, senza spiegazioni apparenti da parte del Comune di Pescara.

Ecco cosa ci ha detto un esercente della zona: 

"Con il cantiere in queste condizioni, l'area versa in una condizione di pericolo perché, come accaduto oggi, qui le persone cadono e si fanno del male. Credo che qualcuno debba pur difendere i cittadini. Chiediamo, pertanto, a chi di dovere di intervenire quanto prima per far ripristinare le opportune condizioni di sicurezza".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara, auto travolge famiglia di tre persone sul lungomare nord

  • Cade da un palazzo e finisce in ospedale con un politrauma

  • Jova Beach Party a Montesilvano, arriva il contributo economico della Regione Abruzzo

  • Quattro ristoranti di Pescara e provincia nella Guida Slow Food 2020, ecco quali

  • Spoltore, insospettabile beccato a spacciare dalla polizia: arrestato - FOTO -

  • Porta Nuova, pezzo di cornicione si stacca e colpisce un passante [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento