Festa del papà: perché si festeggia proprio il 19 marzo?

Nella tradizione cristiana, infatti, il 19 marzo coincide con la celebrazione di San Giuseppe, padre di Gesù e per questo considerato papà per eccellenza

Fonte foto: Unsplash

In Italia la festa del papà ha una cadenza fissa: la data è il 19 marzo e, se non cade nei giorni festivi, è un comune giorno lavorativo come gli altri.

La scelta della data è di origine strettamente religiosa. Nella tradizione cristiana, infatti, il 19 marzo coincide con la celebrazione di San Giuseppe, padre di Gesù e per questo considerato papà per eccellenza.

In effetti, non tutti sanno che la festa del papà nel mondo segue regole ben diverse. Se la religione cattolica indica il 19 marzo come data ufficiale per festeggiare la figura paterna, ed è valida anche in Spagna e Portogallo, altri Paesi rispettano regole diverse.

Nei Paesi anglosassoni e orientali si festeggia la terza domenica di giugno, mentre in Russia la data riconosciuta per la festa del papà è il 23 febbraio; il legame in quest’ultimo caso è politico e sociale, perché coincide con la “Festa dei difensori della patria”. Il 5 giugno è la data scelta dalla Danimarca e coincide con il “Giorno della Costituzione”.

In Thailandia si festeggia il 5 dicembre, ovvero quando cade anche il compleanno del Re Rama IX. In Australia invece si celebra durante la prima domenica di primavera, che coincide con la prima domenica di settembre.

Origini della festa del papà in Italia

La ricorrenza della festa del papà, in Italia, è legata a San Giuseppe, celebrato già nell’Alto Medioevo prima in Oriente e poi in Occidente. Papa Sisto IV nel 1479 inserì la ricorrenza nel calendario romano. Si tratta di una figura importante, in quanto San Giuseppe è considerato l’ultimo patriarca della Bibbia ed è conosciuto solo attraverso quei pochi racconti riportati nei Vangeli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Father’s Day: le origini in America

Il Father’s Day è la versione americana della festa del papà e ricorre la terza domenica di giugno. Si tratta di una ricorrenza nazionale – proclamata ufficialmente nel 1966 – e la si deve a una donna: Sonora Smart Dodd. Dopo la morte della mamma, il padre di Sonora ha cresciuto ed educato da solo sei figli, quindi anche lui era meritevole di una celebrazione, al pari della festa della mamma.

Idee regalo hi-tech per la festa del papà

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

Torna su
IlPescara è in caricamento