Coronavirus: truffe, false richieste e i consigli della Croce Rossa Italiana

In queste ultime ore sono state ricevute da alcune persone telefonate di presunti operatori per effettuare gratuitamente i tamponi Coronavirus

Gli allarmismi sul Coronavirus hanno generato un potente giro di truffe e false richieste. In queste ultime ore sono state ricevute da alcune persone telefonate di presunti operatori per effettuare gratuitamente i tamponi Coronavirus.

In alcuni casi, gli operatori sembrano essersi presentati alla porta delle possibili vittime. I più colpiti dagli “sciacalli” sono stati gli anziani, molti dei quali hanno già segnalato l’anomalia agli enti di competenza.

Coronavirus: 118 preso d'assalto

A tal proposito, interviene la il Comitato della Croce Rossa Italiana di Cepagatti:

Attenzione. Diversi comitati Cri segnalano una #truffa telefonica su finti #volontari della #CroceRossa che propongono test domiciliari sul #coronavìrus. Vi informiamo che non è stato disposto alcun tipo di #screening porta a porta e invitiamo tutti a fare attenzione e segnalare eventuali casi sospetti alle #autorità competenti. Per informazioni e chiarimenti, il nostro servizio #cri per le persone 800-065510 è attivo h24.

La Cri comunica, inoltre, cosa fare in caso di sospetto, ovvero non recarsi in pronto soccorso, ospedale, dalla guardia medica o nello studio del medico di famiglia, ma chiamare i numeri telefonici predisposti per l’emergenza, attivi in tutte e quattro le province:

  • Asl Pescara: 3336162872 e 118;
  • Asl Lanciano-Vasto-Chieti: 800860146;
  • Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila: 118;
  • Asl Teramo: 800090147.

Coronavirus: i 10 consigli della Croce Rossa Italiana

Di seguito i 10 consigli da seguire alla lettera per contrastare e prevenire il contagio Coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

coronavirus cri-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Scontro frontale auto-scooterone: tre feriti, due sono gravi [FOTO]

  • Scontro frontale tra auto e scooterone vicino all'aeroporto: gli aggiornamenti

  • Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

Torna su
IlPescara è in caricamento