Il circolo Pd "Di Vittorio" contrario all'università nell'ex Cofa: "Un danno per tutta Porta Nuova"

Il circolo si oppone al progetto presentato dall'amministrazione comunale chiedendo una visione che comprenda innovazione e sostenibilità

No al trasferimento dell'università D'Annunzio all'ex Cofa. Il circolo Pd di Porta Nuova "Di Vittorio" si oppone al progetto presentato dall'amministrazione comunale che prevede la possibilità di spostare parte dell'ateneo nell'area dell'ex mercato ortofrutticolo lungo la riviera sud.

Secondo il Pd, si tratta di un progetto senza alcuna visione strategica per la città e che anzi, rischia di penalizzare il quartiere di Porta Nuova per diversi motivi, fra cui l'area considerata troppo piccola e l'impatto ambientale e paesaggistico che potrebbe avere una struttura del genere in quello spazio, oltre al rischio allagamenti ed ai problemi che potrebbero verificarsi sul fronte della viabilità.

VIDEO | RETTORE CAPUTI SULL'UNIVERSITÀ ALL'EX COFA

Il segretario Caroselli ha aggiunto:

“Noi abbiamo un’altra idea di Pescara apriamo, su questo e sui tanti temi centrali per Pescara, una nuova stagione di confronto e programmazione attraverso due parole d’ordine: innovazione e sostenibilità”

Ricordiamo che il rettore Caputi dell'università D'Annunzio intervenendo sul progetto aveva sottolineato come non ci sia ancora alcuna presentazione ufficiale e che si tratta, almeno per ora, solo di un'ipotesi da vagliare attentamente assieme all'amministrazione comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, allerta a Pescara: quarantena per alcune persone che hanno avuto contatti con pazienti infetti

  • La ristoratrice pescarese Marilena Di Stilio del locale "La Pecora Nera" si lancia nel mondo dei film per adulti

  • Incidente mortale a Moscufo, identificate le quattro vittime

  • Schianto mortale nella notte, deceduti quattro uomini a Moscufo [FOTO]

  • Esce di strada e si ribalta, incidente mortale a Cepagatti [FOTO]

  • Coronavirus in Abruzzo, il direttore Parruti: "Non andate in pronto soccorso"

Torna su
IlPescara è in caricamento