Terzo ponte sul Saline, Blasioli avverte: "Mancano 3 milioni di euro"

L'ex vicesindaco di Pescara ed attuale consigliere regionale sottolinea come lo stanziamento dei 3 milioni di euro richiesti dalla provincia di Pescara sia stato bloccato

Rischia di subire notevoli ritardi l'apertura del terzo ponte sul Saline, che collegherà la zona dei Grandi Alberghi a Montesilvano alla marina di Città Sant'Angelo. L'allarme è stato lanciato dal consigliere regionale del Pd ed ex vicesindaco di Pescara Blasioli, che ha evidenziato come i lavori siano in dirittura d'arrivo ma è sorto un problema legato alla richiesta di ulteriore stanziamento di 3 milioni di euro avanzata dall'ente provinciale con una convenzione stipulata con la Regione per dirottare 3,2 milioni di euro destinati alla Loreto - Penne verso l'opera in costruzione.

L'opera è stata finanziata con 15 milioni di euro di fondi Cipe, ricorda Blasioli, che accusa il centrodestra di approssimazione nell'amministrazione della Provincia e della Regione:

Tuttavia le cose non devono essere filate per il verso giusto, se con determina n. Dpe004/132 del 28 ottobre 2019 il Servizio Reti Ferroviarie, viabilità e Impianti fissi della Regione ha sospeso l’erogazione del finanziamento, contestando anche la convenzione intercorsa tra la Regione Abruzzo e la Provincia.

Allo stato attuale è certo che la Provincia non ha ricevuto il fondi e non li riceverà a breve, almeno fino a che non arriverà il parere Anac, che potrebbe confermare la posizione del servizio regionale, mettendo nei guai l’ente esecutore, che vedrebbe riconosciuta l’illegittimità di un affidamento che doveva essere autonomo e distinto e che finirà per creare un buco di bilancio che la Regione non potrà più coprire. Se invece l’Anac dovesse esprimersi per l’applicazione del precedente Codice dei contratti, alla Provincia deriverà sicuramente un ritardo nell’erogazione che potrebbe generare penali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Blasioli inoltre evidenzia come Marsilio abbia fatto un sopralluogo sul posto per "prendersi meriti che non ha" concludendo che la data di apertura, che si stimava fra l'8 ed il 20 dicembre, rischia seriamente di essere rimandata a tempo indeterminato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento